Depuratore Statico Verticale
Esecuzione Monoblocco

Utilizzo
Il depuratore statico verticale intero costituisce l’unità principale per la rimozione dei solidi sospesi dalle acque torbide per impianti di potenzialità medio piccole. Funzionando da sedimentatore garantisce un’ottima qualità dell’acqua depurata, nel pieno rispetto dei limite di legge in vigore o degli standard qualitativi richiesti dal sistema per operare a ciclo chiuso.
Lo sviluppo in verticale del depuratore consente di ridurre al minimo gli ingombri in pianta e la sua realizzazione in un unico pezzo (monoblocco) consente di poterlo spostare e installare in tempi ridotti. Grazie ad un elevato battente idraulico e alla sua geometria intrinseca, il sistema consente un adeguato addensamento dei fanghi nella parte conica e la loro evacuazione senza l’ausilio di componenti meccanici, i quali richiederebbero manutenzione ordinaria e dispendio di energia elettrica.
Un battente idraulico elevato, può altresì consentire di recapitare l’acqua allo stoccaggio o al recettore finale per gravità, evitando l’installazione di pompe dedicate. Per ultimo, ma non meno importante, l’elevata capacità di stoccaggio fanghi all’interno del depuratore, consente di ridurre sensibilmente il volume della vasca fanghi e di fronteggiare eventuali picchi di produzione.

Caratteristiche principali ed accessori

  • Struttura elettrosaldata in lamiera di prima scelta in acciaio al carbonio di elevato spessore, sabbiata o decapata e priva di calamina, zincata o verniciata con doppio strato di fondo di vernice epossidica e ulteriore strato di smalto poliuretanico sulle parti esterne;
  • Campana centrale di alimentazione acqua torbida completa di cono di distribuzione e supporti di sostegno;
  • Canalina di stramazzo periferica (tipo Thompson) per l’evacuazione dell’acqua depurata;
  • Predisposizione per attacchi tubazione di ingresso acqua torbida, tubazione di uscita acqua depurata e sistema di lavaggio del cono;
  • Valvola a saracinesca manuale di intercettazione sulla linea di scarico del fango;
  • Valvola a manicotto gommato con doppio comando pneumatico per lo scarico del fango (optional);
  • Predisposizione per sistema automatico dosaggio del flocculante (SADF);
  • Predisposizione per sistema rilevamento automatico del livello d’interfaccia fango/acqua (LEM);
  • Scala marinara per l’accesso alla parte superiore del depuratore come da normative vigenti;
  • Passerella superiore per ispezione del depuratore come da normative vigenti;
  • Isolamento termico composto da resistenza a comando termostatico, involucro in alluminio e lana di roccia (optional).
  • Canala di raccolta acqua depurata munita di stramazzi profilo Thomson.

Dati Tecnici

Volume : 10 ÷ 120 m³
Diametro: 1.5 ÷ 4.0 m
Altezza: 5.0 ÷ 12 m
Portata dell’acqua in ingresso da trattare: 6.0 ÷ 180 m³/h
Peso a vuoto: 1500 ÷ 10000 kg
Peso a pieno carico: 20000 ÷ 200000 kg
* Disponibili anche misure fuori standard


######################### - SUB FOOTER - ########################## -->